«La Trilogia della Casa»

cropped-brochure-prima-pagina-e1549295271204-1.png

Nell’edizione 2019 del Meeting Delle Professioni di Cura la «casa» è stata la protagonista indiscussa della programmazione: la casa simbolica, come luogo intimo e denso di significati esistenziali e la casa del futuro, allegoria di miglioramento, di novità, di speranza e di possibilità aperte.

 

 

Ed è proprio dalla volontà di lavorare su queste nuove possibilità che abbiamo deciso di creare una trilogia, proponendovi un Meeting in formula nuova fino al 2021: un lavoro sul tema casa che lo sviluppa in tre declinazioni diverse, tutte accomunate dall’obiettivo di creare condizioni di vita migliori per gli attori dell’assistenza.


Vi presentiamo la «Trilogia della Casa».

LOCANDINA Trilogia.png

A partire dalle premesse della scorsa edizione ci muoviamo verso il 2020, verso il cuore della trilogia a cui aspetta il compito più arduo: stimolare un autentico sentimento di appartenenza nei luoghi di cura.


COPERTINA 20

 

«Appartenenza» è affezione ai luoghi e alle persone, un sentimento che dovrebbero provare non soltanto gli anziani, ma tutti gli attori dell’assistenza per stare bene.

Agire sulla qualità di vita degli ambienti residenziali vuol dire prendere in carico le prospettive di tutti coloro che abitano e vivono l’ambiente di cura come una parte integrante e non accessoria.

Operatori, professionals, educatori, figure manageriali e di coordinamento, familiari, terapisti, volontari sono i veri protagonisti dell’integrazione e dell’instaurarsi di una vera alleanza terapeutica.

Costruiamo insieme una casa che sia a misura di tutti e nella quale ciascuno si senta appartenere. Una casa che diventi un universo condiviso, capace di garantire accoglienza e armonia.


COPERTINA-21.pngAl culmine del percorso, l’edizione 2021: Verso il  territorio, che ci consentirà di lavorare su come collegare la casa di riposo alle reti territoriali locali – fonti di nuovi stimoli e di nuove risorse –  e che sarà anche l’occasione per riflettere su come realizzare un nuovo collegamento più ampio, verso tutto il mondo sociale, istituzionale, urbano, volontaristico, d’impresa, insomma: verso tutto il panorama pubblico che dà forma e determinazione agli ambienti di cura.

 

In un mondo complesso e in piena evoluzione non possiamo ragionare a compartimenti stagni, né alimentare una cultura troppo settoriale ma dobbiamo far sì che il mondo dentro e fuori le case di riposo possano camminare insieme e migliorarsi vicendevolmente.

Incontriamoci in queste tappe e costruiamo insieme un settore dell’assistenza capace di uno sguardo verace sui bisogni e che non tema il cambiamento nel futuro.

Facciamolo insieme!

 

Leggi il «Manifesto della Trilogia sulla Casa»

Nel prossimo incontro a Piacenza, saranno previste plenarie, convegni per il management e  workshop dedicati al tema dell’appartenenza. Aziende e professionisti del settore sono quindi chiamati a confrontarsi e a formarsi sul tema, ognuno secondo il proprio ruolo, ma tutti uniti dal medesimo ideale di trasformare le nostre strutture in luoghi più inclusivi.

DOVE

L’evento si svolgerà come ogni anno a Piacenza, presso la suggestiva location de

La Volta del Vescovo“, in via R. Moizo, n. 78, Piacenza.

Scarica il Manifesto della trilogia sulla «Casa»


cropped-new-logo-20181.jpg
Oltre la Casa: L’Appartenenza

<<Il momento d’incontro annuale per le migliori aziende di servizio alla persona e per i professionisti più attenti e sensibili, che possono raccontare i loro progetti e scoprire quelli di altri colleghi, dando vita a una preziosa rete di conoscenze condivise>>.


<<Uno staff di persone capaci e gentili, ti guiderà nelle due giornate, facendoti sentire come… a CASA>.


Blog su WordPress.com.

Su ↑